sábado, 20 de julio de 2013

Mons. Vito Rallo, Nuncio Apostólico en Burkina Faso y Níger

¡Qué obra tan extraordinaria está desarrollando mi buen amigo en dos de los países más pobres del mundo! Para los que deseen participar tengo los datos de contacto.




Comunicato di

S.E.R. Mons. Vito Rallo, Arcivescovo titolare di Alba,

Nunzio Apostolico in Burkina Faso e in Niger




Ouagadougou, 18 luglio 2013

Carissimi amici e amiche,

Come ogni anno, desidero informarvi su quanto la Provvidenza, grazie alla fiducia e generosità di alcuni amici italiani e di altri Paesi, ha permesso di realizzare in Burkina Faso per venire incontro agli innumerevoli bisogni ed emergenze che sono presenti in questo Paese, che si trova nella lista delle Nazioni più povere al mondo. Avendo ricevuto da molti amici e benefattori le somme in oggetto, è mio dovere mettervi al corrente di ciò che si è potuto realizzare dal mese di ottobre 2012 fino al mese di giugno 2013.

Tutti coloro che hanno fatto pervenire un dono hanno ricevuto da parte dei beneficiati (bambini adottati, famiglie, istituti religiosi, cappellano del carcere, parroci, presidente dell’Associazione “Bambini per un’azione Chirurgica”, fratel Vincenzo Luise, Vescovo di Gaoua e Vescovo di Tenkodogo) una lettera con la quale si ringrazia per la somma in euro ricevuta e si trasmette, altresì, la fattura del materiale acquistato oppure quella relativa ai pozzi costruiti.

- sono stati “adottati a distanza” 63 bambini, con un contributo di 250 € per ciascun bambino, per un totale di 15.750 €. Di essi: 20 sono stati adottati grazie alla generosità di due famiglie di Madrid (Spagna) (5.000 €); 10 da due famiglie di Madrid (Spagna) (2.500 €);  1 da una famiglia di Madrid (Spagna) (250 €); 21 da alcune famiglie di Mazara del Vallo (Italia) (5.250 €); 4 dall'Associazione AVIS di Mazara del Vallo (1.000 €); 3 da 3 famiglie di Palermo (750 €); 2 da una famiglia di Roma (250 €); 1 da una famiglia di Alcamo (250 €); 1 da una famiglia di Monreale (250 €).

sono stati realizzati 10 pozzi : 5 nella Diocesi di Tenkodogo, per la somma di36.205 , nei seguenti villaggi: villaggio di SAABA: donato dal Gruppo delle Spose dei Capi delle Missioni Diplomatiche a Ouagadougou (7.241 €); villaggio di YANTI:dalla Diocesi di Cheju (Corea del Sud), (7.241 €); villaggio di NATIIGA: dalla Diocesi di Cheju (Corea del Sud), (7.241 €); villaggio di NABAAS-NOGHIN: dalla Diocesi di Cheju (Corea del Sud), (7.241 €); villaggio di WANITOMAdalla Diocesi di Cheju (Corea del Sud), (7.241 €); altri 5 pozzi sono in via di ultimazione nella Diocesi di Gaoua, per la somma di 36.205 €, nei seguenti villaggi: villaggio diNIAMENA: donato da alcuni amici di Madrid, Spagna (7.241 ); villaggio di HELENTIRA: alcuni amici di Madrid (7.241 ); villaggio di LOKOSSO: alcuni amici di Madrid (7.241 ); villaggio di BOUROUM-bouroum: alcuni amici di Milano e d'Irlanda (7.241 ); villaggio di KPERE: donato dalla città di Mazara del Vallo (3.000 ) e da ARCO-baleno Onlus, Sicilia, Italia (4.241 €, 5xmille del 2010).

 

Nel Sahel sono stati costruiti 12 pozzi. Un pozzo è stato donato in Niger, altri due pozzi in due scuole alla periferia di Ouagadougu, un pozzo nel villaggio di Dindri a Ouagadougou, 6 pozzi nella Diocesi di Manga, 5 pozzi nella Diocesi di Kaya, 1 nella Diocesi di Koudougou e 1 nella Diocesi di Koupela. Dal 2008 ad oggi sono stati costruiti 40 pozzi che hanno permesso a quasi 100.000 persone di bere, cucinare, lavarsi e irrigare i piccoli orti.

 

sono stati offerti tre pasti comunitari a 1.400 detenuti della MACO, in occasione del Santo Natale, della S. Pasqua e della Pentecoste, per un valore di 3.300 €.  Essi sono stati donati da: ARCO-baleno onlus, Mazara del Vallo (1.000 ), (V.F.), Mazara del Vallo, (1.500 ); (D.M.), Marsala, (500 ) R. e C.G, Repubblica di San Marino (300),  

- 2.000  sono stati dati all'associazione “Bambini per un’azione Chirurgica", al fine di poter operare 20 bambini nati con labbro leporino: la somma è stata offerta da alcuni amici di Mazara del Vallo (400 €); S. e A. D.B., Roma, (950 ); C. e M.D., Civitella del Lago (400 €);  M. e A.V., Civitella del Lago (200 €); F.A., Civitella del Lago (30 ), e dalla Scuola elementare di Venaria Reale, Torino(20) .

- 915  sono stati donati dalla Diocesi di Cheju, Corea del Sud, per l'acquisto di un motociclo per un disabile;

472 , donati da P.G.A.; C. e M. D., sono stati donati ad alcune famiglie povere di Ouagadougou;

- 457   sono stati donati ad una mamma di 8 figli ammalata di cancro da S. e A.D.B., Roma.

tramite le Suore Pie Discepole del Divino Maestro sono stati distribuiti generi alimentari per un valore 915 €. La suddetta somma è stata donata da: S. e A.D.B., Roma;

- alle Religiose dell'Annunciazione di Bobo, per una religiosa che lavora nei villaggi, è stato donato un kit medico del valore di 3.000 , offerto dai Lions Club italiani contro la mortalità infantile Onlus CC MD 108 Italy;

- grazie alla generosità dei fedeli della Diocesi di Cheju, Corea del Sud, è stata trasmessa a 6 orfanotrofi del Burkina la somma di 6.000 €;

8.703 € sono stati inviati da Acquedotto Pugliese come seconda tranche per avanzamento lavori per un pozzo da realizzare a Sanmentenga, Diocesi di Kaya;

- ai lebbrosi, alle Dame di Delwendé (dalla superstizione locale ritenute streghe) e ai malati di AIDS è stata donata, attraverso Fratel Vincenzo Luise, la somma di 17.360€ per l’acquisto di medicine e cereali. La somma in questione è stata offerta da: S. e A.D.B, Roma, 6.985 P.L., Roma, 4.000 €; alcuni Amici di Madrid 3.185 €; gli amici di P.P.L.B, Roma, 2.190 Parrocchia Nostra Signora del Rosario, Faenza, 1.000 ;

350  sono stati donati da T.P., Mazara del Vallo, ad una famiglia povera;

- 500 , donati da S. e A.D.B., Roma, sono stati offerti alla Cattedrale di Ouagadougou per l'acquisto di cerali per i poveri;

500 , donati da A.M., Mazara del Vallo, quale borsa di studio per un seminarista povero;

- 500 € sono stati donati ad un ammalato di tumore da parte di alcuni amici di Mazara del Vallo;

- 1.000 €, dono di V. e S.I., Roma, sono stati dati alle Suore dell'Annunciazione di Bobo per la casa delle giovani postulanti;

- 10.000 , donati da alcuni amici italiani, sono stati offerti all'Arcidiocesi di Niamey (5.000 ) e alla Diocesi di Maradi (5.000 ) a seguito delle inondazioni del 2012.

 

Il totale di tutto ciò che è stato donato dal mese di ottobre 2012 al mese di giugno 2013 è di 144.186 €.

Nel ringraziare la Provvidenza e tutti coloro che sono stati gli strumenti del suo amore, desidero comunicarvi che dal novembre 2007 fino al mese di giugno 2013 è stato possibile realizzare opere di carità per un valore di circa 962.986 €.  

Del suddetto totale, circa 192.797 € (più del 20% del totale) sono stati donati da famiglie siciliane di: Mazara del Vallo (134.797 €), Marsala (25.000 €), Castelvetrano (2.800 €), Trapani (1.950 €), Palermo (4.750 €), Monreale (750 €) Alcamo (750 €) e CISL-Sicilia (16.000 €). Il Comune di Mazara del Vallo, nel 2010, ha donato la somma di 3.000 € destinata alla costruzione di due casette per due famiglie di lebbrosi e, nel 2013, ha donato 3.000  per la realizzazione di un pozzonel villaggio di KPERE, Diocesi di Gaoua.

Nel ringraziarvi della cortese attenzione, porgo un cordiale saluto e invio la mia benedizione

 

 X Vito Rallo

Arcivescovo titolare di Alba

      Nunzio Apostolico

 in Burkina Faso e in Niger

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada